Erik Seidel

Andare in basso

Erik Seidel

Messaggio  Admin il Gio Ott 02, 2008 1:34 am

Erik Seidel è un volto noto del poker americano da ormai moltissimi anni.La popolarità la si deve alla finale delle Wsop dell'88 quando nonostante venga sconfitto dal grande Jhonny Chan si ritrova nella pellicola del film cult del poker:Rounders.Erik nasce pokeristicamente negli anni '70.Prima prova la strada del backgammon ma inizia anche a frequentare il Mayflayr Club

(il famoso club della grande mela che ha formato giocatori del calibro di Howard Leederer e Dan Harrington).

Il Mayfair al tempo era il "club/laboratorio" dove si sviluppavano fra i migliori giocatori di backgammon appunto.Il poker era relegato in una stanzetta sul retro ma da lì a poco le cose sarebbero cambiate.

Erik non prova subito la strada del professionisma ma si trova,nel 1985, un lavoro a WallStreet come trader di una società che due anni dopo crollerà e lui perderà di conseguenza il lavoro fisso.

Al Mayflay intanto l'aria è completamente cambiata.Torna in un ambiente diverso e praticamente colonizzato dal poker (in tutte le sue varianti,il backgammon relegato nel antilocale).Assieme al gruppetto mitico dei giocatori newyorkesi decide di fare un viaggio a LasVegas in concomitanza con le WSOP del 1988,i campionati del mondo di poker.

Il main-event hold'em NL ha un buy-in di 10.000$ ed Erik prova ad entrare con i satelliti da 1.000$ ma in ben 9 tentativi non riesce mai a strappare il biglietto così decide di entrare pagando di tasca propria l'intero buy-in.Da lì arriva fino al mitico heads-up finale con Jhonny Chan e diventa un caso nel mondo del poker.

Non si lancia ancora completamente nel gioco anche se inizia a sedersi di frequante ai tavoli high-stakes di LasVegas.

Dal 1992 stabilisce un record ancora imbattuto: Erik è l'unico ad aver vinto ben 3 braccialetti per 3 anni consucutivi (1992,1993,1994)

Nel 1995 decide infine di trasferirsi con famiglia al seguito proprio in Nevada ed inizia a giocare assiduamente già conosciuto dopo le imprese delle WSOP.

Arriva in totale a vincere ben 7 titoli di cui il più recente è l'evento Wsop del 2005 da 2.000$ hold'em NL.

Il suo ultimo colpo arriva nella tappa WPT che precede la finlissima. Al main event WPT Foxwoods Poker Classic Seidel infatti riesce ad imporsi su tutti gli avversari, a portare un altro grande titolo in bacheca oltre al primo premio da 922,000$.

In tutto Erik Seidel ha vinto oltre 5.000.000$ solo in tornei.Gioca anche a cash e lo trovate on-line ai grandi tavoli di FullTilt.Si destreggia bene in altre varianti anche se l'hold'em NL rimane la sua specialità. Sicuramente uno dei più grandi torneisti di hold'em NL di tutti i tempi.

i risultati in carriera:
http://pokerdb.thehendonmob.com/player.php?a=r&n=212
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 33
Località : Roma

Visualizza il profilo http://pokerclub.forum.st

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum