Phil Hellmuth

Andare in basso

Phil Hellmuth

Messaggio  Admin il Gio Ott 02, 2008 1:57 am

Phil Hellmuth è sempre stato considerato il nuovo prodigio emergente del poker. Adesso è un affermato campione, primo volto del team di super stars di Full Tilt e presente ai più alti High Stakes (anche su GSN dall'ultima serie), ottimo e rispettato anche nel Big One. Ivey nasce a Riverside in California nel '76 ma cresce nel NewJersey. Phil conobbe il poker all'età di 8 anni grazie al nonno e da quel momento a chi gli chiedeva la classica "Cosa vuoi fare da grande?" lui rispondeva: "Il giocatore di poker!".
A 18 anni Phil falsifica un ID per poter entrare nei casino di Atlantic City dove poi si stabilì un paio di anni dopo. Non ingrana subito, anzi perde parecchio, ma fa tesoro degli errori e si mette a studiare il gioco seriamente in tutte le sue varianti (omaha hi/low,7stud,limit..)
Nel 2000 partecipa alle sue prime WSOP. La sua vittoria è folgorante e esplode come una bomba nel mondo del poker. Alla sua prima apparizione alle WSOP il 24enne Phil Ivey conquista un bracciale nel evento 2.500$ di Pot-limit Omaha battendo quello che è considerato il miglior giocare di Omaha PL, Dave "Devilfish" Ulliot.
Phil si sposta così a Las Vegas e comincia a frequentare quotidianamente i più alti cash-game della mecca del poker: il Mirage ed il Bellagio diventano casa sua. Nel 2002 Phil Ivey compie un impresa che lo consacra come il nuovo giocatore più forte al mondo. Il 26enne Phil Ivey si ripresenta alle WSOP 2002 e vince nella stessa edizione ben tre bracciali, rispettivamente nel 7cardstud, nelstud hi/low e nel SHOE (una variante dove a rotazione si giocano mani di stud, hold'em, omaha e stud hi/low).
Phil centra altri due final table anche del WPT nella stagione 2005 ed inizia a giocare il BigOne. Nello stesso 2005 anche due final table alle WSOP e la ciliegina sulla torta con la vittoria del 5°bracciale alle finali WSOP nel Pot-limit Omaha. Ivey si impone anche al MontecarloMillion, dove vince un milione tondo tondo di dollari e al Ful Tilt invitational con tutti i grandi nomi del team della sala on-line dove vince 600.000$
Ultimamente è riuscito ad aggiungere una prestigiosa vittoria alla sua bacheca, con il primo posto al main event della stagione 6 del WPT al LA Poker Classic 2008. Sicuramente un talento immenso che può essere considerato il miglior giocatore al mondo della nuova generazione di rounders del poker. D'altronde uno che può vantare 6 vittorie e 30 piazzamenti ITM tra WSOP, WPT ed EPT non può essere definito diversamente.

I RISULTATI IN CARRIERA:
http://pokerdb.thehendonmob.com/player.php?a=r&n=127
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 33
Località : Roma

Visualizza il profilo http://pokerclub.forum.st

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum