Il Bankroll

Andare in basso

Il Bankroll

Messaggio  Admin il Gio Ott 02, 2008 12:22 pm

Che cos'è il bank roll ? Si tratta dei propri fondi da investire nel gioco del poker.E' ciò che investite all'inizio,ciò che guadagnate e perdete. Un buon giocatore che conta di fare col poker anche qualche profitto e non solo una rimessa deve saper analizzare le oscillazioni del proprio bank roll



OSCILLAZIONE DEL BANK ROLL

Naturalmente il bank roll è variabile in base alle vincite quindi potete passare periodi di picco mischiatio ad altri di crollo vertiginoso.Il trucco sta nell'analizzare precisamente e capire in quali situazioni guadagnate,in quali perdete e in quali giocate per ore senza cavare un dollaro o magari senza nemmeno pareggiare il conto alla fine di una sessione di magari 4/5 ore.

Tenendo conto del vostro bankroll in base alle giocate che fate capirete quali sono le situazioni da evitare.Se per esempio vi accorgete in un periodo di 3 mesi di perdere costantemente in sessioni di cash mentre guadagnate in quelle di sit n go da 10 allora avrete uno strumento per rendervi conto su quale tipo di gioco investire parte del vostro bankroll.Non che non si capisca ad intuito dove vi riesce meglio vincere ma tenendo d'occhio il bankroll avrete un'idea precisa di quanti sit in media giocare per poi poter investire un eventuale guadagno al cash Nl o a tornei con buy-in importanti e riuscire a costruirvi una tabella di gioco che vi permetta di giocare sempre coperto e non fuori bank roll-

GIOCARE FUORI BANK ROLL

Un giocatore che è continuamente in deposito senza mai fare cash-out gioca fuori bankroll.Ma ci sono dei motivi per questo.Il problema più comune dei giovani giocatori di poker (sopratutto on-line)è la fretta,che si sà,è cattiva consigliera.Molti si buttano con poca esperienza in tavoli cash NL 1/2 o in mega tornei multi tavolo su Pokerstars.E' sbagliato.E' sbagliato voler fare il passo più grande della gamba.Non bisogna giocare tornei che il vostro bank roll non possa supportare.Mai giocare tornei che superano del 50% il vostro bank roll.Il motto è: vincere il giusto in livelli bassi e salire pian piano gradualmente.

SALIRE E SCENDERE:

Non è detto che i livelli al poker debbano essere fissi ad incrementare.Nel senso che se siete partiti con un deposito di 200 e dopo un mese di sitngo da 5euro massimo 10 vi trovate con 450 euro potete permettervi un bell'ingresso ad un multitavolo e qualche sit da 20 euro.Non è comunque necessario abbandonare i sit da meno (10 euro in questo caso)se dopo un analisi delle oscillazioni del vostro bank roll avete notato che è proprio in quelli che avete il maggior guadagno.
Tornate a fare cassa ricordando di non investire mai più del 50%/70% del vostro totale.

LA GIUSTA PROPORZIONE

Un giocatore di tornei multitavolo che vuole aspirare a diventare un professionista o semi-pro deve avere dopo qualche mese una proporzione di 1 a 30 dei propri profitti ogni 30 tornei .Intendo che se ha un bankroll di 200 dopo 30 tornei deve averne 6.000 (comprese le spese dei buy-in).Un giocatore medio alle prime armi può avere anche una proprorzione di 1 a 10 sui profitti ogni 30 tornei.

Un giocatore di sit-n-go deve avere una proporzione dei propri utili di 1 a 10 ogni 10 sitngo per une media di circa 4 sit vinti ogni 10 o 6 piazzamnti in the money sempre ogni 10 se si parla di sitngo sempre con lo stesso buy-in.

Infine per il giocatore di cash le cose sono un pò più difficili.In genere la media minima da tenere per un giocatore di NL limiti 1/2 (almeno)è di 10$ di guadagno all'ora,non meno.Il rapporto non deve però essere visto nella singola ora(dove si può essere sotto di 200$ ma recuperarne nella sucessiva)ma nel calcolo complessivo delle ore giocate in una settimana,10 giorni.Un discreto giocatore arriva a 15 o 20$ all'ora (sempre rivolgendoci a livelli NL compresi fra 1/2 e 2/4,se si alzano i limiti si devono alzare anche i profitti sensibilmente se no non converebbe investire in atvoli più alti come il 5/10$ dove il guadagno rimane identico ed il rischio maggiore)

DISCIPLINA,STUDIO E ANALISI

L'analisi e il rispetto delle regole sul proprio bank roll stanno alla base di quella che si dice disciplina del poker.Ricordate,in questo gioco,basato sul lungo periodo,la disciplina è la parte fondamentale,ben più della fortuna e se sarete attenti a trattare e studiare anche aspetti come il vostro bankroll allora potrete iniziare a vincere qualcosina.Viceversa,chi si butta a capofitto nella selva del gioco on-line senza affrontare passo dopo passo il tragitto è costretto a perdere anche ingenti somme quindi occhio: DISCIPLINA,STUDIO ED ANALISI
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 33
Località : Roma

Visualizza il profilo http://pokerclub.forum.st

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum