Daniel Negreanu

Andare in basso

Daniel Negreanu

Messaggio  Admin il Gio Ott 02, 2008 1:41 am

ha raggiunto un successo talmente strepitoso negli ultimi anni, da farlo considerare uno dei "top rounders" nel mondo. Nato da genitori rumeni a Toronto, iniziò a giocare da ragazzo a biliardo, ma presto passò al poker ed iniziò a viaggiare nell'area di Toronto come professionista. Quando per la prima volta andò a giocare a Las Vegas, rispetto al gioco che faceva in Canada ebbe alcune difficoltà nei tavoli limit di medio livello, ma era una persona determinata.

Dopo essersi concentrato totalmente nello studio del poker, compresa un'attenta osservazione di molte giocate ai tavoli finali tra professionisti, ha avuto un exploit nel 1998 alle finali del campionato mondiale a Foxwoods. Più tardi nello stesso anno, ha partecipato al suo primo WSOP (World Series of Poker) vincendo un "gold bracelet" (uno dei premi di specialità) e ben $169,460 al $2,000 Pot Limit Hold'em, stabilendo così il record a 23 anni di più giovane campione della storia del WSOP (record mantenuto fino al 2004). Nel 1999 ha vinto lo "United States Poker Championship", e nel 2001, ha raggiunto l'11° posto nel torneo principale del WSOP. Alla data attuale, il 2004 è stato il suo migliore anno nel WSOP: ha vinto un "gold bracelet" ed ha raggiunto i premi in 5 ulteriori eventi. Tutto ciò gli ha fatto guadagnare il riconoscimento "ESPN's Toyota Player of the Year".
Alla fine del 2004, Daniel ha vinto il Borgata Poker Open con un premio di 1,117,400$, e il Five Diamond World Poker Classic per un premio di 1,770,218$. Allo stesso tempo Card Player Magazine lo ha nominato "Player of the Year 2004" (giocatore dell'anno).
Al momento, è in testa alla classifica dei soldi vinti al World Poker Tour. Si diletta anche come opinionista, con oltre 100 colonne per Card Player Magazine ed è ormai famoso il suo blog che può essere trovato al "Full contact Poker".

Daniel ha contribuito anche alla famosa "bibbia" del poker: "Doyle Brunson's Super/System 2, il seguito del best seller "Super System", ormai considerato il miglior libro di poker mai scritto. Parallelamente ai suoi successi spettacolari nei tornei, Daniel afferma di pagare le sue bollette con tavoli cash game, spiegando che i tornei sono per lui più una sfida che altro, ma è nei cash games dove lui "lavora".
Daniel è una presenza importante al tavolo verde, quasi sempre veste una maglia dei Toronto Maple Leafs e delle cuffiette, attraverso le quali ascolta musica rilassante che dice lo "aiuti" a vincere.
Negreanu valuta le basi del suo successo così: "Fondamentalmente ho una buona comprensione della natura umana, unisco questo ad un forte spirito competitivo e ciò mi basta per fare bene al poker. Per la maggior parte penso che il mio gioco sia di intrattenimento per gli altri giocatori, ma c'è sempre qualcuno che crede che il mio successo derivi solo da pura fortuna. Ho smesso di contare le volte che ho sentito dire: "Quel ragazzo è semplicemente fortunato" .

I RISULTATI IN CARRIERA
http://pokerdb.thehendonmob.com/player.php?a=r&n=181
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 33
Località : Roma

Visualizza il profilo http://pokerclub.forum.st

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum