La continuation Bet

Andare in basso

La continuation Bet

Messaggio  Admin il Gio Ott 02, 2008 12:31 pm

La continuation Bet è una delle strategie fondamentali del poker.Riassumeremo molto basilarmente alcuni processi e logiche che dominano questo metodo di gioco.Il tutto è ben spiegato in testi come Theory of poker di Slansky.La continuation bet è una fase in cui si prende in mano il gioco puntanto frequentemente.Non è una strategia da usare nel lungo periodo dato che è facilmente leggibile

alla lunga anche agli occhi di giocatori non troppo esperti .Inoltre la scelta di quando adottare o meno la continuation bet e il bet giusto da fare volta per volta non sono aspetti così facili da apprendere.

Innanzi tutto bisogna farsi un idea del tavolo in cui si gioca e degli avversari.In un tavolo molto loose per esempio conviente stare chiusi ed eveitare la continuation bet mentre in tavoli tight questa startegia se adottata nei giusti momenti e con i giusti metodi diventa molto reditizzia.

Quando giocare in Continuation Bet:

Perchè si verifichi una situazione di continuation bet bisogna soddisfare alcuni punti: il giocatore in continuation deve aver puntato in pre-flop,il giocatore deve fare bet al flop seza che nessuno prima abbia puntato , ed infine il giocatore deve puntare senza avere il punto in mano (con due overcard per esempio).Assomiglia ad un semibluff.Tuttavia la continuation bet è più adatta a fasi di tornei avanzate dove investire per rubare i bui già alti da un margine di profitto buono confronto al rischio.E' meglio giocare una continuation in posizione (ultimo a parlare) o underthegun(primo).Bisogna evitare di giocarla in mani rischiose come flop con tre carte legate a scala o a colore o comunuqe valutare bene il tavolo e gli altri avversari.Esempio: supponiamo che abbiate fatto un raise al pre flop con A 10 e che al flop escano K , 5 , 9 offsuited.Questa è una buona mano per fare una continuation bet e puntare anche al flop senza nessun punto e grossi proggetti.Questo vi permette di prendere dei bei piatti.Come ultimo avvertimento: la puntata giusta.Si dice che la puntata perfetta per un gioco di questo tipo sia il 50% del pot per rendere le pot odds scarse ad un avversario che ha due overcard,remoti proggetti o middle pair.Inoltre puntando il 50% del piatto vi basterà vincere 1 pot su 3 giocati per essere all'attivo in genere.

L'importante è sapere quando mollare,se vi beccate in faccia un raise sappiate ingoiare l'amaro e foldate anche se si potrebbe trattare di un semi-bluff o un contro bluff.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 33
Località : Roma

Visualizza il profilo http://pokerclub.forum.st

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum